AH, TU SARESTI UN SUPEREROE? MA LEVATI

TOP 5

AH, TU SARESTI UN SUPEREROE? MA LEVATI

Hollywood è sotto l’attacco portentoso della mente geniale di Stan Lee.
Quando nel 2008, da veri nerd alla Seth Cohen, avete portato la vostra ragazza a vedere Iron Man non vi sareste mai aspettati che da lì, a pochi anni, con una forza pari a Maciste, foste invasi dalle saghe Marvel al cinema, ogni due giorni.
 
Volevate il film su Capitan America? Tac. Accontentati.
E quello sulla Pantera Nera? Immancabile e siete in pole position.
Thor che incontra Hulk? Abbiamo spazio pure per quello.
 
È la rivincita del popolo del comics! Però, ragazzi, è fin troppo semplice fare un film su Peter Parker e i suoi poteri d’aracnide, la vera sfida è riesumare eroi sconosciuti, dai super-poteri dal dubbio gusto e dalla ancor dubbia utilità. Personaggi che, se esistessero nella vita reale, probabilmente diventerebbero un articolo di Lercio.Abbiamo acceso la nostra lanterna radar per segnalarvi i 5 eroi più strampalati della storia del fumetto. Roba che manco a Italia’s Got Talent.

 
2. Squirrel Girl – “Questa non è un’esercitazione, ripetiamo, questa non è un’esercitazione”. Il suo nome non è esattamente di quelli che incutono timore, il suo potere speciale nemmeno. È infatti nota per avere l’abilità di controllare gli scoiattoli. Immaginatevi un esercito di scoiattoli, di Cip & Ciop inferociti ogni volta che buttate un sacchetto di plastica nel bosco. Ok, forse, se esistesse non sarebbe così male: ambientalismo is the way.
 
3. TarBaby – Cioè, per farvela breve, è un post-it vivente. Il suo corpo è cosparso da un fluido appiccicoso che cattura tutto. Nell’applicazione del vivere quotidiano, sebbene violi un numero infinito di leggi sull’igiene pubblico, potrebbe essere usato come arma per risolvere l’inquinamento globale.
 
3. Jack of Hearts – Un supereroe vestito come una carta di scala 40. E niente, fa già ridere così. Vi siete illusi che potesse essere il Joker della Marvel, invece potrebbe benissimo essere vostro nonno che s’arrabbia a briscola quando i conti non tornano.
 
4. The Anarchist – Singolone scartato dai Sex Pistols o supereroe? A voi la scelta. Il nostro vecchio spirito punk propende per la prima opzione, ma non vogliamo condizionarvi. Il potere di creare caos è secondo solo al potere di far fallire le feste di Jep Gambardella nella “Grande Bellezza” ricordatevi.
 
5. Dead Girl – Perché chiamarla “zombie” era troppo banale. Scontato. D’altronde con tutti gli episodi di “The Walking Dead” in giro, c’è bisogno di essere hipster anche nella creazione dei supereroi.

X