OGGETTI COSì ASSURDI DA NON CREDERCI

SUPER NORMAL BUSINESS

OGGETTI COSì ASSURDI DA NON CREDERCI

Chi pensava che tra Fashion Week, FuoriSalone e innumerevoli Design Week in giro per il mondo avesse già visto di tutto in materia di cose strane, si sbagliava. Come potete immaginare, non c’è limite all’assurdo e gli oggetti bizzarri sono più infiniti delle cimici in autunno.
  

Ecco 5 must-have così insensati da sembrare al limite dell’inconcepibile:
  
  
  
1. SCALDA NASO: direttamente dall’Inghilterra, nazione globalmente riconosciuta per il suo gusto sopraffino, arriva l’anticristo del sex-appeal. Capo d’abbigliamento necessario a tutti i Messner là fuori, pronti e bardati per scalare l’ennesimo Everest, il “Nose Warmer” è un cappuccio per il naso disponibile in diverse fantasie, tutte tremendamente brutte, e materiali, tra cui finta pelliccia per i nostri amici vegani.
  
2. MIDORI MINI DESK CLEANER: questa chicca made in Japan assolutamente necessaria vi farà volare nella ionosfera. Si tratta di una mini macchinina di plastica (più o meno della grandezza di una noce OGM), con al suo interno due mini scope che passate avanti e indietro sulla scrivania dovrebbero “spazzare” nel mini baule tutte le eventuali briciole presenti sul piano. Perfetta per chi non si sente ancora pronto per maneggiare una vera aspirapolvere.
  
3. TOSTAPANE SELFIE: il Vermont ha deciso di combattere l’obesità negli Stati Uniti puntando sul senso di colpa. Da qualche tempo, infatti, un signore ha messo in commercio dei tostapane che stampano la tua faccia sulla fetta di pane. Come? Tu gli mandi fino a 5 foto di chi vuoi che venga stampato, lui intaglia le piastre interne del tostapane pari pari all’immagine e te le rispedisce giusto in tempo per farti guardare la tua faccia cicciotta mentre azzanni la fetta ricoperta di burro.
  
4. CUSCINO STRUZZO: progettato da uno studio ispano-svizzero (e già l’accoppiata lascia perplessi), l’Ostrich Pillow è un cuscino ergonomico pensato per ottimizzare l’arte del power nap. L’effetto è più o meno quello della testa di Megamind con due buchi ai lati per infilarci le mani nel caso si sia presi da un attacco di narcolessia alla scrivania. Top anche per nascondersi dopo una figuraccia.
  
5. LAMPADA DI FETI UMANI: chi non vorrebbe una lampada a vaso trasparente, contenente dei feti umani illuminati? I più sinceri complimenti al designer di questa oscena interpretazione di non-so-bene-cosa che supera ogni muro del trash per sfondare come un’ariete il portone del cattivo gusto. Grazie, ma anche no.
  
Chissà quanti di questi tesori nascosti avranno trovato Mike e Frank durante A Caccia di Tesori.. Nell’attesa dei nuovi episodi, riviviamo le migliori scoperte di questi cacciatori di tesori durante il loro Super Normal Business, da giovedì 14 febbraio dalle 22.40, su Blaze, canale 124 di Sky.

X