Non sapevo di indossare un diamante

PATTI CHIARI E FACCIAMO AFFARI

Non sapevo di indossare un diamante

Car Boot Sale: è il nome dei mercatini dell’usato molto diffusi nel Regno Unito, celebri per la loro peculiarità di svolgersi in grandi parcheggi all’aperto, utilizzando delle auto come banchi di vendita.
 
Proprio al mercato del West Middlesex Hospital, a Isleworth (zona ovest di Londra), una signora ha acquistato un anello per 10 sterline. Erano gli anni Ottanta. Da allora lo ha indossato regolarmente, svolgendo anche faccende quotidiane, ritenendolo niente più che un pezzo di bigiotteria.
 
Quando all’inizio del 2017 ha deciso di farlo valutare, non poteva immaginare di trovarsi davanti a una sorpresa di discreta caratura, è il caso di dirlo. Ebbene, la pietra “di bigiotteria” si è rivelata un raro diamante da 26,27 carati del diciannovesimo secolo tagliato a cuscino, confermato anche dal Gemological Institute of America (GIA). Roba da far impallidire perfino The Queen.
La nota casa d’aste Sotheby’s lo ha messo all’asta, con l’obiettivo di raggiungere le 350.000 sterline. È stato battuto per quasi il doppio di quella cifra: 656,750 sterline.
 
Suggerimento per il weekend: un bel giro al mercatino delle pulci che avete sempre snobbato, non si sa mai.
 

X